Statuetta - Egitto

Viaggio in Siria, Palestina, Egitto

1869-70, in compagnia dell'amico Giuseppe Vigoni. Di questo viaggio abbiamo due resoconti: uno tratto dalle memorie di Vigoni (G.Vigoni, Viaggi, Milano 1935), edite a cura della vedova e del figlio in ricordo del padre negli anni del colonialismo italiano, l' altro a firma di entrambi gli amici nel "Bollettino della Societą Geografica Italiana" del 1870 (G. Vigoni, A, Garovaglio, Una corsa al di lą del Giordano, pp. 61-106), e di carattere pił approfonditamente archeologico.

Statuetta in calcare di sacerdote egizio; VIII secolo a.C

Statuetta in calcare di sacerdote egizio; VIII secolo a.C

Partiti da Milano il 7 agosto, i viaggiatori si imbarcano a Brindisi e arrivano ad Alessandria d'Egitto il 14 agosto. Visitano la fiera di Tantah. Per mare passano a Beyruth dal 30 agosto. Iniziano l'itinerario in Siria. Visitano Baalbek e Damasco. Da Beyruth scendono a Sidone e Tiro. Raggiungono il Giordano e il Lago di Tiberiade, visitano Nazareth.
Dal 9 al 18 ottobre compiono un'escursione in Transgiordania, visitando i siti archeologici di Gadara, Gerasa e Amman.

Gerasa: iscrizioni dall'area dell'arco trionfale

Gerasa: iscrizioni dall'area dell'arco trionfale

Amman: resti di un arco di etą romana

Amman: resti di un arco di etą romana

Si recano quindi a Gerico, Gerusalemme e Betlemme.
Il 30 ottobre da Jaffa si imbarcano per l'Egitto.
Dopo avere assistito alle cerimonie di inaugurazione del canale di Suez (18-21 novembre) e visitato il Cairo, Garovaglio e Vigoni effettuano un'escursione sul Nilo che li porta a Luxor, alle rovine di Karnak, dove festeggiano l'inizio del nuovo anno, e infine ad Assuan.

Gerasa: resti di terme romane

Gerasa: resti di terme romane